Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘la fura dels baus’

ieri sera sono stata allo spettacolo de La Fura Dels Baus di cui vi raccontavo qui.

mi è proprio piaciuto questo spettacolo. molto coinvolgente a livello emozionale, e forse ancor più per il coinvolgimento fisico continuo che per ciò a cui si assiste.

di fatto attrici, palchetti mobili, macchine varie e tutto ciò che fa parte dello spettacolo si muove in continuazione, costringendo lo spettatore a muoversi, guardarsi alle spalle, scappare, essere in qualche modo invaso come le vittime del colonialismo rappresentate in Imperium.

inizialmente ero piuttosto spaventata. poco dopo l’inizio dello spettacolo mi sono ritrovata improvvisamente di fianco una delle attrici completamente vestita e incappucciata di nero che urlava e ho pensato mi prendesse un colpo.

e poi man mano mi sono lasciata prendere, cercavo di stare vicina all’azione invece di nascondermi e mi sono proprio gustata l’essere lì. decisamente catartico, e comunque sono proprio diventata meno fifona. mi sono addirittura gustata l’essere spintonata, trascinata dal flusso delle altre persone, spinta via al passaggio di macchine e macchinisti. alla fine mi sono presa una bella secchiata d’acqua, avevo il lato A tutto bagnato, ed è stato bello stare lì a prendersela, perchè, credetemi, ci stava proprio.

qui nella foto il Da ed io, belli come il sole, felici, sfuocati e bagnati marci, a fine spettacolo.

peccato non avere una foto decente di Sara, Stefano e Valentina, compagnia (deliziosa!) della serata, ma le tre foto che ho fatto non rendono loro assolutamente giustizia, perciò non le pubblico.

Annunci

Read Full Post »

terrore e eccitazione.

sono queste le prime due parole che mi vengono in mente quando penso a La Fura Dels Baus, compagnia teatrale spagnola di cui non sono mai riuscita a vedere uno spettacolo, per i motivi più strani. mi è capitato anche di comprare il biglietto e poi trovarmi lo spettacolo annullato per blackout. davvero.

va beh, ho deciso di riprovarci, perchè LFDB porta in Italia il suo nuovo spettacolo Imperium. io ci andrò (spero, nè) il 30 giugno a Milano. non vedo l’ora.

leggo sul sito ufficiale della Fura (e traduco in italiano):

    IMPERIUM è basato sugli elementi che tradizionalmente caratterizzano il lavoro di La Fura dels Baus: uso di spazi non-convenzionali; linguaggio di scena multidisciplinare basato sulla predominanza di corpo e tecnologia; invasione dello spazio intimo dello spettatore – il pubblico diventa parte fondamentale dello show, in un ruolo simile a quello del coro nella tragedia greca; e un tema focalizzato sui conflitti tra l’individuo e il gruppo.

Il processo creativo di IMPERIUM nasce come risultato della necessità di portare in scena la protesta contro le diverse forme di imperialismo, inteso come forma di relazione tra due entità, individui o società, delle quali una soggioga all’altra o la distrugge. dialogo, ascolto e diversità sono parole vietate per l’imperialista. le differenze non sono viste come opportunità ma come minaccia, mentre i modelli di dominazione sono promossi come modalità base di relazione tra esseri umani.

IMPERIUM mette in dubbio le premesse di progresso e miglioramento umano. IMPERIUM si interroga su ciò che ci è stato detto, chi ce l’ha detto, e perchè sorrideva così tanto mentre lo faceva. Questi concetti prendono forma nel viaggio fisico, emozionale e mentale di cui lo spettatore di IMPERIUM fa esperienza.

peso, eh? e pensate che figata, per una volta non c’è nemmeno un lieto fine.

600 mq di spazio, nessuna divisione tra i 16 perfomer e le 1200 persone che compongono il pubblico. sul sito che vende i biglietti si legge un’avvertenza che dice più o meno “vestitevi male e non lamentatevi se vi roviniamo i vestiti”. poi, non so se avete presente che paurosa sono in certe circostanze. ho voglia di catarsi, certo, ma la verità è che sono praticamente terrorizzata.

ma questi sono bravi, ed espressione di pura energia. una botta di adrenalina che nemmeno le montagne russe più alte del mondo. per questo sono eccitatissima di poter essere tra quei 1200.

per ora ci vado da sola, se qualcuno si vuole unire facciamo macchinata. non mi dispiace andarci da sola, eh, solo che con chi faccio poi i commenti all’uscita? come al cinema..

 

Las Fura Dels Baus – Imperium – www.lafura.com www.imperiumlafura.com

ci venite con me?

 

Read Full Post »